- reset +
Home Curriculum CV Italiano

Curriculum Italiano

In questa sezione è possibile visualizzare il Curriculum Vitae.

Per una più agevole navigazione è stato diviso per aree, consultabili singolarmente dal menù sulla sinistra.

E' comunque possibile scaricare il file in .PDF del Curriculm, in versione integrale, sia in italiano che in inglese, cliccando sui seguenti file:

  1. Curriculum Vitae in ITALIANO
  2. Curriculum Vitae in ENGLISH

 

 

Franz Albanese

PDFStampaE-mail

Flautista, Direttore d’orchestra, Compositore, Musicologo

Appartenente ad una famiglia di musicisti e grandi cantanti lirici, è diplomato presso il Conservatorio di Santa Cecilia in Roma, l’Accademia Chigiana di Siena, la Facoltà musicale di San Paolo del Brasile, ed è altresì laureato in Discipline della arti, della musica e dello spettacolo (Università di Bologna) e laureato in Composizione (Università di Los Angeles). In cinquanta anni di attività si è esibito da solista, camerista e direttore d’orchestra (oltre 2200 concerti) in 64 Paesi di tutti i continenti e in teatri  prestigiosi, svolgendo attività didattica presso importanti atenei e dirigendo il più significativo repertorio lirico-sinfonico, oltre a 64 prime esecuzioni assolute di composizioni sinfoniche contemporanee. Ha al suo attivo moltissime incisioni discografiche. Titolare di cattedra presso il Conservatorio di Santa Cecilia in Roma nell'ambito dell'Alta Formazione (Flauto traverso, Prassi esecutiva, Ensemble di Flauti, Tirocinio, Ensemble), è stato direttore di Conservatorio di musica senza soluzione di continuità dal 1988 al 2012 ed è stato dal 1998 al 2011 direttore principale ed artistico dell’Orchestra Sinfonica Regionale del Molise. Già direttore artistico e musicale dell’Amiata festival (Siena), presidente dell’associazione Musicale Doppler e direttore artistico dell’associazione culturale Teorema di Roma, è stato insignito di prestigiose onorificenze tra le quali il Premio Anassilaos per la Musica; “Paul Harris” (più alta onorificenza rotariana),  Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.
Dal 2006 cura la direzione musicale e artistica dell’Orchestra di Flauti di Santa Cecilia.
Dal 2016 è direttore vicario del Conservatorio di Santa Cecilia in Roma e responsabile dell’attività artistica e produttiva.

 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

PDFStampaE-mail

  • Laurea di dottore in Discipline delle Arti, Musica e Spettacolo (Università di Bologna). Laurea di secondo livello;
  • Diploma di Flauto traverso (Conservatorio di Musica di Santa Cecilia, Roma). Equipollente a laurea di secondo livello;
  • Lauree di primo (Bachelor) e secondo livello in Arti Musicali (Master of Arts, with a major in Music)-Specializzazione in Composizione Musicale, rilasciata dalla PW University di Los Angeles (USA). Laurea di primo e secondo livello
  • Diploma in Composizione  (DM 27-11-91). Laurea di secondo livello.
  • Diploma di “Onore al Merito” della Facoltà M.Tupinambà di San Paolo del Brasile (Diploma de Honra ao Merito)
  • Certificato di livello Universitario (Exstensao Universitaria) della Facoltà M.Tupinambà di San Paolo del Brasile
  • Maturità Scientifica
  • Diploma Accademia d’Arte di Montecatini
  • Diploma Accademia Musicale Pescarese
  • Diploma Accademia Chigiana di Siena
  • Attestato corso Accademia Nazionale di Santa Cecilia
  • Attestato Conservatorio di Santa Cecilia, “Regia lirica” (prof. F.Siciliani)
  • Attestato Conservatorio di Santa Cecilia, “Fonologia per Assistenti Musicali” (prof. M.Migliardi)
  • Attestato di tirocinio Conservatorio di Santa Cecilia (prof. A. Persichilli)
  • Attestato del Centro Internazionale Perfezionamento Interpretazione Musica Firenze
  • Attestato Conservatorio di Santa Cecilia, “Dizione e Recitazione”
 

ESPERIENZA LAVORATIVA

PDFStampaE-mail

  • Direttore di Conservatorio di musica statale senza soluzione di continuità dall’anno 1988 al 2012
  • Dal 1988 al 1991 è stato direttore del Conservatorio di musica di Reggio Calabria/Vibo Valentia
  • Dal 1991 al 31 ottobre 2012 è direttore del Conservatorio di musica di Campobasso
  • Nel 2016 direttore vicario del Conservatorio di musica Santa Cecilia di Roma
  • Dal 2016 responsabile delle attività artistiche e produttive del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia in Roma
  • Professore titolare di Conservatorio senza soluzione di continuità dall’anno 1979 a tutt’oggi (Conservatori di Reggio Calabria, Campobasso, Frosinone, “Santa Cecilia” Roma).
  • Ha presieduto centinaia di commissioni per il conferimento di supplenze annuali, temporanee, graduatorie di istituto, esami di compimento e di diploma per Conservatori di Musica.
  • Ha fatto parte  della commissione per il concorso a cattedre per i Conservatori di Musica
  • Ha presieduto commissioni su disposizioni Ministeriali e del TAR.
  • Presidente e commissario della commissione tecnica dell’ ENAP (Ente Nazionale Assistenza e Previdenza Artisti)
  • Presidente del concorso per assistenti amministrativi Conservatorio di Musica
  • Nel 2013 eletto nel direttivo nazionale dell’IMAIE (Comitato Audio dell’Istituto Mutualistico per la Tutela dei Diritti degli Artisti Interpreti Esecutori).
  • Dal 1998 al 2011 è direttore artistico e musicale dell’Orchestra Sinfonica Regionale del Molise
  • Dal 2003 al 2010 è direttore artistico e musicale del Festival dell’Amiata “Le dimore di Euterpe” (Siena)
  • Dal 2000 e’ presidente e direttore artistico della Fondazione “Orchestra Sinfonica Regionale del Molise”
  • Dal 1980 e’ presidente e direttore artistico dell’Associazione Musicale Doppler.

 

Incarichi ricoperti in carriera:

  • direttore artistico dell’AIM (Associazione Internazionale Musica)
  • direttore artistico dell’Associazione Culturale Teorema
  • vice presidente dell’Associazione “I Filarmonici romani”
  • consulente Musicale di Canale 5
  • “Maestri del Novecento” (manifestazione organizzata e che ha visto la partecipazione di compositori quali Petrassi, Sciarrino, Pennisi, Clementi, Manzoni).

 

  • Ha curato la direzione musicale di centinaia eventi: opere liriche, concerti sinfonici, concerti cameristici, seminari, master class,
    onferenze, convegni nazionali, corsi, pubblicazioni varie, mostre, concorsi, viaggi di studio, scambi tra Conservatori ed internazionali
  • Ha organizzato attività con la partecipazione di artisti di fama internazionale
  • Ha curato l’organizzazione dell’unico corso di aggiornamento nazionale ministeriale per professori di Conservatorio “Multimedialità e didattica” e il Premio Nazionale delle Arti (Strumenti a percussione).
  • ha fondato l’Orchestra Sinfonica Regionale del  Molise
  • ha fondato l’Orchestra di Flauti di Santa Cecilia
 
 

ONORIFICENZE

PDFStampaE-mail

Franz Albanese fa parte del comitato d’onore di Associazioni ed Enti prestigiosi.
- Il Presidente della Repubblica gli ha conferito  nel 2004 l’onorificenza di “Cavaliere al Merito della Repubblica”
-Medaglia d’Oro del Brutium (Conferita presso il Campidoglio di Roma)
-Premio Anassilaos per la Musica
-Premio As.Ve.Mo 2001
-Socio Onorario Associazione Organistica Siciliana
-Socio Onorario Collegio Harmonico
- Socio onorario del Rotary
-Paul Harris (più alta onorificenza rotariana)

 

ATTIVITA’ DIDATTICHE IN ITALIA E ALL’ESTERO

PDFStampaE-mail

-Attività didattica svolta presso Università o Istituzioni di livello universitario di:
Siviglia (Spagna); Pechino; Kwan (Cina); Detroit, Atlanta, North Carolina (USA); Rio de Janeiro (Brasile); Bogotà, Barranquilla (Colombia); Salonicco (Grecia); Montevideo Universidad de la Republica (Uruguay); Rosario (Argentina); Cork (Irlanda); Scuola Nazionale di Musica, Conservatorio di Musica; Budapest (Ungheria), Conservatorio Bela Bartok; Toronto (Canadà), School of Music; Panamà, Teatro National; Kuwait, British School.

-Corsi di Perfezionamento tenuti ad Agnone (CB), Montone (PG), Cava de Tirreni, Roma, Salerno (Università)
-Corsi di Formazione Professionale (Messina ed Isernia) finanziati dalla Comunità Europea
-Corso di Specializzazione per e con strumenti a fiato (Isernia)

 
 

ATTIVITA’ ARTISTICA IN ITALIA E ALL’ESTERO

PDFStampaE-mail

Ha curato la direzione musicale di centinaia eventi: opere liriche, concerti sinfonici, concerti cameristici, seminari, master class, conferenze, convegni nazionali, corsi, pubblicazioni varie, mostre, concorsi, viaggi di studio, scambi tra Conservatori ed internazionali;
- ha organizzato attività con la partecipazione di artisti di fama internazionale quali, Paul Badura Skoda, Margaret Baker, Bruno Canino, Giorgio Carnini,  Aldo Clementi, Josè Gustavo Juliao De Camargo, Laura De Fusco, Gervase De Pejer,  Natalia Demick, Larissa Demidova, Emilia Fadini,  Tatiana Franova, David Friedman, Severino Gazzelloni, Betsy Hulton, Markiyan Hudziy, Maria Kliegel, Mariana Korizeva,  Ljubisha Jovanovic, Claude Lebet, Wolfgang Lenz,  Giacomo Manzoni, Nicola Mazzanti,  Fabrizio Meloni, Franco Medori, Napoleon Murphy Brock, Ennio Morricone, Kazimierz Morski, Editk Murano, Elisabeth Norberg-Schultz, Ugo Pagliai, Mariana Panova, Francesco Pennisi, Angelo Persichilli, Luigi Pestalozza, Goffredo Petrassi,  Michele Placido, Irina Ossipova, Nicola Piovani, Marcello Piras, Mike Quinn, Ana Aas Reverdito, Antonio Salvatore,  Salvatore Sciarrino,  Bruno Schneider,  Filippo Settembri, Nina Ticknan, Giovanni Tommaso, Alvise Vidolin,  Massimo Wertmuller, Pierluigi Zampieri, Agostino Ziino, Agostina Zecca Laterza,  Ruslan Zynevich.

Direzioni musicali e artistiche  delle seguenti  opere liriche:
Verdi: La Traviata, Rigoletto,  Il Trovatore, Aida, Nabucco
Puccini: Madama Butterfly, Tosca, Suor Angelica, La Boheme, Turandot
Rossini: Il Barbiere di Siviglia
Donizetti: L’Elisir D’Amore, Lucia di Lammermoor
Pergolesi: La Serva Padrona
Perosi: Il Natale del Redentore
Mozart: Bastiano e Bastiana; Le Nozze di Figaro
Mascagni: Cavalleria Rusticana
Leoncavallo: Pagliacci
Fioravanti: Le Cantatrici Villane
Bizet, Carmen
Rota: La Notte di un Nevrastenico
Chailly: Procedura penale
Menotti: Medium, Il Telefono
Serino: Nous attendons le matin
⦁    Ha fondato l’Orchestra Sinfonica Regionale del  Molise  con la quale ha organizzato  396  eventi  in Italia e all’Estero (incluse  54 prime esecuzioni assolute di composizioni sinfoniche contemporanee), presentando i massimi capolavori della storia della musica, ed anche autori del 700 napoletano, di musica contemporanea, ed opere di compositori molisani in prima esecuzione assoluta. Inoltre significativo spazio è stato dato alla musica del 900 storico italiano e di compositori d’oggi.

Tra l’altro,
-Requiem di Giuseppe Verdi, concerto alla memoria delle vittime del World Trade Center di New York (l’evento, trasmesso dai principali network statunitensi, è stato citato nei siti preposti presso il Ground Zero)
-Concerto presso piazza del Campidoglio di Roma alla direzione dell’Orchestra della Filarmonica di  Lviv
-Progetto Jobel   “Il Natale del Redentore” di Lorenzo Perosi in Canadà
-Trasmissioni televisive presentate da Michele Mirabella, dall’Aula Magna dell’Università di Isernia  trasmessa da Rai International,
- inaugurazione del  Teatro Savoia di Campobasso restaurato alla presenza del Capo dello Stato. Il concerto è stato trasmesso a Reti unificate
-dal sito archeologico di Saepinum, trasmissione televisiva “Voci in una notte d’estate”, trasmessa da RAI 1, presentazione di Massimo Giletti
- “Festival Internazionale per la Pace”, eseguito ad Assisi il Requiem di Mozart presso la Basilica  Superiore con il Coro della Patriarcale Basilica di San Francesco, al cospetto di oltre 2000 persone. Il concerto è stato ripreso dalla RAI e dalle più importanti emittenti locali

 

Partecipazione a manifestazioni di rilevanza nazionale e internazionale:

PDFStampaE-mail

-Abruzzo, L’Aquila, Istituzione Sinfonica Abruzzese; Vasto, Concerto per Congresso Rotary International;  

-Campania, Napoli,  “Natale Napoletano”, presso la Camera di Commercio di Napoli; Cappella Palatina di Portici;

-Friuli,  Teatro Giovanni da Udine, Festa per i duecento anni del Molise;

-Molise, Concerto in occasione dei campionati europei di sci di fondo; Concerto per i bambini di San Giuliano di Puglia con Michele Placido; Festival internazionale di Scapoli, tre edizioni; Festival sinfonico della Provincia di Campobasso, dal 2001; Festival verdiano; Festa della Regione Molise, dal 2004 al 2011 -Nona Sinfonia di Beethoven-, “Grande Musica dallo schermo”; Campobasso raduno nazionale Croce Rossa Italiana, Teatro di Campobasso, Cattedrale di Campobasso "Trilogia della Passione";
-Lazio, Festival internazionale “Severino Gazzelloni” con Ugo Pagliai, Massimo Wertmuller, Bruno Canino, tre edizioni; Parco della Musica di Roma, Sala Accademica di Santa Cecilia in Roma,   "Omaggio a Frank Zappa";  

-Puglia, San Giovanni Rotondo,  manifestazione per Padre Pio ripresa in diretta da Rai International;

-Toscana, Santa Fiora (Siena); Abbadia San Salvatore;

-Umbria, Assisi basilica superiore di San Francesco “Festival Internazionale per la Pace”, tre edizioni;  Assisi, Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, "Festival Internazionale per la Pace";  "La Giornata della Memoria", Requiem di Mozart;  

-Veneto, Biennale di Venezia;  

-Austria Festival internazionale di Salisburgo- Schladmig;

-Bulgaria, Sofia, Concerto al Congress Center, 4500 spettatori; Plovdiv, Concerto all'Antico Teatro Romano, 2500 spettatori;

-Stati Uniti-Canada, Il Natale del Redentore di Lorenzo Perosi
Inoltre:
⦁    "Il Mondo del Musical"
⦁    "Grande Musica dallo Schermo ed 2006;
⦁    " Omaggio a Nino Rota"
⦁    " Vendemmie Musicali"
⦁    "Lo Schiaccianoci" di Thaikovsky;
⦁    "Pierino i il Lupo" di Prokofiev (con Michele Placido, Massimo Werthmuller)
⦁    "Storia di Babar l'Elefantino" di Poulenc (con Ugo Pagliai)
⦁    "Stabat Mater" di Pergolesi
⦁    "Il Carnevale degli Animali" di Saint Saens
⦁    "Petite Messe Solennelle" di Rossini
⦁    "Sinfonia Latino-Americana"
⦁    "Jazz Sinfonico"
⦁    "Omaggio a Frank Zappa" (2009)- Tribute to Frank Zappa (2016) con Napoleon M. Brock
⦁    "Le Quattro Stagioni" (2010)
⦁    "Festa di Santa Cecilia" (2010)
Alle stagioni di cui ha curato la direzione musicale e  artistica  hanno collaborato direttori ospiti e solisti di chiara fama.

 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3